Interventi di liposuzione a Bari

Eliminazione chirurgica degli eccessi di adipe

Tra gli interventi di chirurgia plastica effettuati dal Chirurgo plastico Vincenzo Bucaria, la liposuzione a Bari consiste in una delle tecniche più richieste, sia da parte di persone giovani che in età più avanzata, in quanto consiste nel rimuovere l’eccesso di adipe presente in alcune determinate regioni del corpo, quali possono essere cosce, glutei, fianchi, braccia, collo, addome, e permette di rimodellare con la massima precisione la figura, ottenendo una forma più snella, armoniosa e proporzionata.

Tuttavia, è bene rendersi conto che né la liposuzione a Bari né le altre tecniche di chirurgia estetica mirate a ridurre la presenza dei depositi adiposi, possono rappresentare un trattamento dimagrante sostitutivo ad una dieta equilibrata e ad un’energica attività fisica: al contrario, i pazienti in sovrappeso devono sempre far precedere l’intervento da un dimagrimento ottenuto con un regime alimentare efficace, in quanto il fine della liposuzione è quello di agire solo su quelle aree dove il grasso non può essere rimosso in altro modo. E’ una tecnica alla quale si possono sottoporre pazienti di tutte le età, ma occorre specificare che le persone più anziane, a causa della diminuita elasticità dei tessuti, non otterranno gli stessi risultati.

L’intervento viene preceduto da una visita preoperatoria accurata, per concondare insieme al chirurgo il tipo di intervento più adatto ad ogni caso specifico, in quanto la liposuzione è un intervento da effettuarsi in assoluta sicurezza, ottenibile solo ed esclusivamente da uno specialista in chirurgia plastica estetica. La tecnica consiste nell’aspirazione del tessuto adiposo in eccesso tramite microcannule metalliche inserite attraverso piccolissime incisioni, praticate in modo che risultino invisibili. La durata è tra una e due ore, in anestesia locale, con una necessaria permanenza in ospedale di un paio di giorni. Il dolore post operatorio non è intenso, e comunque trattabile con farmaci comuni, è però necessario, dopo l’intervento, seguire una terapia antibiotica e antitrombotica e indossare una guaina protettiva per circa un mese. Il costo può variare dai 4000 agli 8000 euro.